(The) Clash

Scritto da il 29/01/2020

Il 15 novembre 2019, al Museum of London, c’è mostra gratuita che ha celebrato il quarantesimo anniversario dell’uscita dell’album dei Clash London Calling, uscito il 14 dicembre 1979.

La mostra ha incluso alcuni oggetti personali dei membri della band, immagini inedite e memorabilia legati alla storia dei Clash, tra cui il basso Fender Precision schiantato da Paul Simonon al Palladium di New York City il 21 settembre del 1979, immortalato dalla fotografa Pennie Smith nello scatto leggendario finito sulla copertina dell’album. E ancora, alcuni oggetti personali di Joe Strummer, tra cui il taccuino su cui il cantante scomparso nel 2002 scrisse le prime bozze delle canzoni di London Calling.

La mostra è stata quindi incentrata sul doppio legame tra l’album e la città di cui cantava, una riflessione sul contesto politico e sociale in cui nacque il disco e su come London Calling abbia per sempre cambiato la percezione del volto di Londra.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Leggi

Post precedente

Alice Cooper


Icona
Traccia corrente

Titolo

Artista